Vini

I vini portoghesi, i prodotti iconici del paese, sono anche i suoi ambasciatori principali. Rosso, rosato, bianco e liquore. Alcuni sono inconfondibilmente associati all'immagine del paese. Vino porto, Vinho Verde, Moscatel, vino Madeira, Dão ...

Guida Portogallo

Port Wine © Images of Portugal


Vini del Portogallo

Quando si parla di vini provenienti dal Portogallo, il primo nome che merita di essere in mente è Port Wine. Ma l'elenco dei vini prodotti nel paese è abbastanza lungo. Fortunatamente. Poiché ci sono diverse preferenze.

Vino di porto

Questo famoso vino liquoroso è prodotto esclusivamente nella regione Demarcated di Douro, nel nord del paese, seguendo le condizioni naturali e produttive che sono peculiari ad esso. Il vino più famoso e conosciuto del Portogallo, sorprende la sorgente di porto per la diversità di sapori, aromi, colori e dolcezza. Per quanto riguarda l'invecchiamento, il Port Wine può essere Ruby Style (Ruby, Reserva, Late Bottled Vintage (LBV) e Vintage) o Tawny Style (Tawny, Tawny Reserve, età Tawny +, fino a 40 anni). Vedi continuazione.

Vino verde

Un altro vino famoso, vera icona del paese, Vinho Verde, è prodotto nelle terre di Minho, a nord-ovest del Portogallo, tra i fiumi Minho e Douro. Tradizionalmente, qui, molti vitigni crescono negli alberi, sui bordi dei campi. Le varietà di uve più diffuse sono locali, come Alvarinho e Arinto (bianchi) e Vinhão e Espadeiro (vini rossi). Vedi continuazione

Vini Alentejo

I Vini Alentejo, i cui vigneti si estendono su una superficie di 20.800 ettari, su una vasta pianura nella maggior parte del Portogallo, comprendono i quartieri Beja, Évora e Portalegre. L'Alentejo considera il grano del paese, per cui i vigneti vengono gradualmente aumentati a svantaggio della cultura del grano un tempo onnipresente.

Vino Madeira

Vino di grande prestigio in tutto il mondo, il vino acquatico di Madeira (o semplicemente il Madeira Wine) ha attraversato i mari già dal momento delle scoperte. Oltre ad una grande quantità di storia, il prestigio della Madera dura fino ad oggi. Vedi continuazione

Vino Alentejo

I Vini Alentejo, i cui vigneti si estendono su un'area di 20.800 ettari, su una vasta pianura nella regione più grande del Portogallo, coprono i distretti di Beja, Évora e Portalegre. Considerato il granaio del paese, l'Alentejo sta incrementando progressivamente i suoi vigneti a scapito della cultura dei cereali una volta ubiqui.

Bairrada, Bucelas, Carcavelos, Palmela

Ma il Portogallo ha molti altri vini da scoprire! Ci sono 30 vini classificati con DOP (Denominazione d'Origine Protetta). Cioè una bella tavolozza di sapori e mazzi. Vedere di più: Vini del Portogallo.

Classificazione dei vini

1. I vini portoghesi sono classificati secondo i seguenti denominazioni:
• DOC - Denominazione di origine controllata (classificazione tradizionale) e
• DOP - Denominazione di origine protetta (classificazione europea)

2. Oltre a questi, le regioni vinicole del Portogallo, numerate 14, corrispondono a un appello per regione, chiamato Vinho Regional   (VR). Nonostante seguano regole specifiche per ottenere questo nome sull'etichetta, Vini regionali seguono regole meno rigide di   vini della categoria DOC / DOP. A livello europeo, questi vini regionali sono classificati come IG (indicazione geografica) o IGP (indicazione geografica)   Protetta).

3. Infine, i vini classificati come vino da tavola. Questi sono i vini più semplici e non seguono né le regole che governano i vini Tipo regionale o DOC.

Certificazione dei Vini

I vini portoghesi sono ufficialmente certificati da commissioni di certificazione regionali. Visualizza l'elenco completo qui.